Una storia italiana

La storia di ERA comincia a Moncalieri, vicino a Torino, nel 1983 con la distribuzione in Italia e all’estero dei prodotti elettrici originali a marchio Sipea ed Efel.

La vocazione di ERA è sempre stata quella di essere uno specialista nel settore elettrico del mondo dell’auto con prodotti di qualità.

Ecco le tappe più importanti che hanno segnato l’evoluzione di ERA:

  • 1983 – Nasce ERA (Elettro Rappresentanze Autocomponenti) come divisione aftermarket dell’azienda di distribuzione di ricambi elettrici Sipea
  • 1989 – Insieme a Sipea, ERA entra a far parte della multinazionale americana TRW, sperimentando una prima importante esperienza di crescita internazionale
  • 1999 – ERA diventa un’azienda indipendente e si focalizza su un forte sviluppo delle gamme elettriche e su una distribuzione commerciale che opera in tutto il mondo.
  • 2001 – ERA acquisisce la Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001:2000
  • 2007 – Acquisisce il marchio MESSMER
  • 2013 – ERA apre un ufficio di rappresentanza a Shanghai
  • 2017 –  ERA apre 11 nuove filiali (Ancona, Bari, Bologna, Brescia, Cosenza, Firenze, Milano, Napoli, Padova, Torino, Roma) e 2 depositi (Sicilia e Sardegna) per garantire un servizio più efficiente sul territorio italiano.
  • 2018 – ERA introduce all’interno dei suoi brand anche il marchio NIPPARTS, specializzato in parti di ricambio per veicoli asiatici quale Toyota, Honda, Mazda, Hyundai, Kia, Nissan e molte altre. La nuova gamma NIPPARTS include la distribuzione, i filtri, le guarnizioni motore, l’impianto accensione, l’impianto raffreddamento, il sistema frenante, le sospensioni, lo sterzo e la trasmissione.
  • Oggi – L’offerta disponibile raddoppia, raggiungendo così oltre 28.000 codici gestiti per soddisfare anche le richieste dei clienti più esigenti.